lunedì 20 giugno 2011

Recensione Champions Online

Allora, prima di scrivere sul gioco vi chiarisco che questo post non serve a togliere dalla mia vista il post di Boxxy (...)

Comuuuunque...





Champions Online è uno di quei 5 giochi, di cui il mio collega Novecento parlava non molti post più in basso, che sono stati forniti per il download gratis da Steam.
Il gioco, essendo una versione gratuita, ci offrirà molti spunti di personalizzazione, anche se davvero molte cose saranno riservate, ovviamente, agli utenti paganti.
Detto questo, Champions Online ci fionda subito in un approfondito editor del nostro supereroe, facendoci prima scegliere l'archetipo del personaggio, che ci permetterà di sapere quali poteri avrà e quale sarà principalmente il suo ruolo in battaglia. I poteri che potremo scegliere saranno più o meno la metà di quello che un gioco pagato ci potrebbe effetivamente offrire, anche se quelli gratuiti sono quasi i più comuni, che molto probabilmente avremo scelto per il nostro eroe, svarieranno dalla classica torcia umana, a eroi in grado di usare poteri psichici e infine fino a creature animalsche per un approccio corpo a corpo senza sosta.

Dopo aver scelto potremo personalizzare quasi tutto nel nostro personaggio, il costume, il volto, i colori, la stazza, lo sguardo e persino la posa da far utilizzare all'alterego. La personalizzazione è vastissima pur nei piccoli limiti impostici da alcuni elementi riservati e a pagamento, che non saranno però necessariamente i migliori.
Dopo aver scelto tutto, metteremo un bel nome di superoe a nostra scelta e una breve descrizione se vorremo per spiegare la provenienza dei poteri, in modo che gli altri utenti la possano leggere quando vogliono.

Champions Online ci catapulta subito in una città in guerra : Millennium City.
La città sarà assediata da una civiltà di insettoidi chiamata Qularr, che dovremo sconfiggere, magari insieme agli altri giocatori, per poter completare le quest ed aiutare i cittadini minacciati dalla presenza degli insetti.

Il gioco è però abbastanza complicato, data la unica traduzione inglese, l'intricatezza di una storia praticamente assente, ci ritroveremo sballottati da un angolo all'altro della città semplicemente avendo come obiettivi recuperare oggetti, distruggere delle cose tattiche per i Qularr, salvare cittadini e magari altri eroi, ma oltre a questo, il gioco non sembra offrire un grande varietà di missioni.

Concludendo, Champions Online è un gioco divertente per la grande personalizzazione e per i molti poteri, ma con davvero poca varietà di missioni.
Consigliato quindi a chi ha un paio di giorni vuoti e senza videogiochi particolari.

Voto 7/10

DaedraLord "Caesar"

Nessun commento:

Posta un commento